Skip to main content

La Basilica del S.S. Redentore


Luogo: Venezia
Anno: 2005

La Basilica del S.S. Redentore presenta, rispetto alla rimanente parte del convento e del suo comprensorio, un livello di umidità inglobata nelle murature piuttosto basso.

Ciò, certamente, grazie al basamento che la sopraeleva di un paio di metri rispetto al piano della fondamenta, che rende più lungo il percorso dell’umidità di risalita, prima che essa giunga a danneggiare la sua struttura vera e propria. Ciononostante, anche se nelle sue pareti si possono notare dei danni piuttosto modesti, lo stesso non accade per il pavimento – che forma la parte superiore del basamento – e che ha subito nel tempo notevoli danni da corrosione, in misura maggiore sulle pietre nere o rosse che su quelle bianche. Si ricorda che il B.E.F.E.C.® System era già stato attivato sul comprensorio, il 10 settembre 2005.

Vista da nord-ovest e dal mare, della Basilica
Facciata della Basilica
Navata centrale verso l’abside
Navata centrale verso l’entrata
Particolare di danneggiamento di un fregio
Altare maggiore visto dalla balconata della cupola
Tipologia di danneggiamenti da umidità sul pavimento – si noti la maggiore corrosione delle pietre scure
Tipologia di danneggiamenti da umidità sul pavimento – si noti la maggiore corrosione delle pietre scure
Tipologia di danneggiamenti da umidità sul pavimento – si noti la maggiore corrosione delle pietre scure
Tipologia di danneggiamenti da umidità sul pavimento – si noti la maggiore corrosione delle pietre scure
10 settembre 2005 – Calle dei Frati – Basamento della Basilica
10 settembre 2005 – Calle dei Frati – Parete del basamento della Basilica vistosamente bagnata e danneggiata
13 maggio 2006 – Rilevazione dell’umidità – il PROTIMETER segna 153, asciutto e si notino, rispetto alla foto precedente, i mattoni asciutti e con sali affioranti
Immagine del PROTIMETER
13 maggio 2006 – Calle dei Frati – Basamento della Basilica – immagine dell’asciugatura
13 maggio 2006 – Calle dei Frati – Muro opposto al basamento della Basilica, che si sfoglia perché bagnato
13 maggio 2006 – Calle dei Frati – Muro opposto al basamento della Basilica, che sfoglia perché bagnato
13 maggio 2006 – Calle dei Frati – Rilevazione dell’ umidità sul muro opposto al basamento della Basilica – il PROTIMETER segna 211, bagnato
Tipologia di danno sull’esterno dell’abside laterale ovest
29 ottobre 2005 – Tipologia di danneggiamento sul lato ovest del basamento
29 ottobre 2005 – Tipologia di danneggiamento sul lato ovest del basamento