Skip to main content

Il Palazzo del Comune di Trieste


Luogo: Trieste
Anno: 2008

Il Palazzo del Municipio si erge sul lato sud est della Piazza Unità d’Italia, una fra le più grandi e più belle piazze del mondo, che si affacciano direttamente sul mare.

Progettato nel 1875 dall’ arch. G. Bruni, esso, come le altre costruzioni poste ai suoi lati, poggia su palafitte, infisse nel terreno di riporto per consolidarlo.

L’edificio consta di tre blocchi : due laterali, che includono delle costruzioni di epoca precedente, ed uno formato da una caratteristica torre centrale con la sommità a forma di piramide tronca. Il piano terreno dell’ intero edificio è stato interessato da tempo dal fenomeno dell’ umidità risalente di origine elettrolitica, che ha danneggiato in modo molto vistoso, sia i particolari in Granitello del Carso, che si trovano all’ inizio dello scalone di accesso dall’ atrio ai piani superiori, che quelli posti in altre parti dello stesso ed, in misura diversa, tutti gli intonaci.

Il Sistema vi è stato attivato l’ 8 agosto 2008 ed ha provato di aver raggiunto la completa asciugatura dell’ intero edificio già nella misurazione effettuata il 19 dicembre 2008, dopo soli 133 giorni. Il controllo dei risultati è stato protratto sino alla data del 28 agosto 2009 con altra strumentazione ed i risultati finali sono stati ancora superiori a quelli rilevati il 19 dicembre 2008. L’attestazione allegata e rilasciata dal Comune stesso, spiega più ampiamente quanto ora appena accennato.

Il Palazzo del Comune di Trieste. Sono riconoscibili la torre centrale con sommità a tronco di piramide e le due ali laterali.
Il Palazzo del Comune di Trieste. Sono riconoscibili la torre centrale con sommità a tronco di piramide e le due ali laterali.